TREKKING LAUGAVEGUR INDIVIDUALE 2017

Trekking individuale
Date di partenza su richiesta dal 15 giugno al 31 agosto
Senza ombra di dubbio è uno dei trekking più belli al Mondo. Montagne colorate, verdi vallate, sorgenti termali naturali, grandi laghi e una grandiosa vista sui ghiacciai
Tipologia: per il viaggiatore sportivo che ama le forti emozioni
Durata: 8 giorni / 7 notti
Pernottamento: a Reykjavik hostello, durante il trekking in baita/rifugio
Sistemazione: formula sleeping bag

Quota pacchetto: EUR 870 per persona

     

Senza ombra di dubbio è uno dei trekking più belli al Mondo dove gli spettacolari paesaggi che s'incontrano lungo i 55km che separano Landmannalaugar da Þórsmörk, sono costituiti da, montagne colorate, verdi vallate, sorgenti termali naturali, grandi laghi e una grandiosa vista sui ghiacciai. Per chi ama questo tipo di vacanza, il Laugavegur è sicuramente un trekking emozionante ed indimenticabile. Il sentiero è ben segnalato ma è comunque suggerita una minima esperienza nella lettura della carta e nell'orientamento con la bussola in caso di nebbia. Durante il trekking la sistemazione è prevista in formula sleeping bag in baite dotate di cucina e materassi su cui dormire con il proprio sacco a pelo. A Reykjavik il pernottamento è previsto in ostello. A Landmannalaugar è possibile ricevere tutte le informazioni dai rangers. Ogni escursionista è invitato a scrivere il suo nome nella lista nella sala d'ingresso del rifugio di Landmannalaugar. Questa lista è principalmente pensata come un dispositivo di sicurezza nel caso in cui l'escursionista non arrivi al rifugio successivo. Il più alto passaggio arriva a circa 1.100 metri che equivalgono a circa 3.000 metri nelle Alpi europee, pertanto le condizioni meteorologiche sono estremamente variabili. Si prega di verificare le condizioni meteo e le eventuali avvertenze prima di iniziare ogni tappa. In buone condizioni atmosferiche il percorso è facile ma in caso di maltempo può diventare abbastanza impegnativo. E' facile incontrare nebbia, vento, pioggia e anche neve per cui bisogna avere un abbigliamento adatto, impermeabile e caldo per evitare il rischio di ipotermia. Le temperature sono molto variabili infatti nelle giornate senza vento e con il sole possono arrivare anche a 20 gradi mentre, con il maltempo, possono scendere anche fino allo zero. E' previsto l'attraversamento di quattro fiumi glaciali che, in caso di pioggia, potrebbero diventare pericolosi. Di solito, dove il fiume si restringe, è più profondo mentre dove si allarga è meno profondo. L'escursionista deve essere consapevole che il percorso non offre alcun riparo. E' necessario avere con se un ricambio completo dato che nei rifugi non è sempre possibile asciugare gli indumenti. Il polipropilene asciuga molto velocemente ma è infiammabile e la lana riscalda anche se umida ma asciuga lentamente.

PROGRAMMA

1° giorno
MILANO - KEFLAVIK - REYKJAVIK

Partenza dall'Italia e arrivo in Islanda. Trasferimento a Reykjavik con flybus. Pernottamento.

2° giorno
REYKJAVIK - LANDMANNALAUGAR (600m slm)

Ore 08:00 partenza con bus di linea per Landmannalaugar. Arrivo alle ore 12:30. Pomeriggio a disposizione per effettuare piccoli itinerari di riscaldamento e per fare il bagno nel laghetto di acqua calda. Pernottamento.

3° giorno
LANDMANNALAUGAR - HRAFNTINNUSKER (12km x 4/5 ore - 1.100M slm)

Il sentiero attraversa una colata lavica ossidianacea chiamata Laugahraun (la lava delle sorgenti calde). Prosegue fino alle pendici di Brennisteinsalda fino al grande altopiano da dove si può ammirare un panorama incredibile ricco di colori. Dopo 3/4 ore si arriva a Stórihver, uno punto verde della giornata. Solitamente, il resto del percorso da Stórihver al rifugio Höskuldsskáli, è coperto di neve. Le probabilità di nebbia sono molto elevate quindi anche se il sentiero è chiaramente indicato è necessario prestare sempre molta attenzione. Una passeggiata alle grotte di ghiaccio (circa 1,5 km dal rifugio) è d'obbligo. Pernottamento.

4° giorno
HRAFNTINNUSKER - ÁLFTAVATN (12km x 4/5 ore - 530m slm)

La prima parte del percorso attraversa una valle con alcuni restringimenti che potrebbero essere riempiti di neve. Se la visibilità è buona, in cima alla montagna Háskerðingur (1.28 m slm), la fatica sarà premiata da un panorama mozzafiato. Si abbandonano le montagne colorate di origine riolitica e s'incontrano quelle scure di origine palagonitica dove la vegetazione subisce un considerevole aumento. Il sentiero lungo la Jökultungur è piuttosto ripido ma conduce ad un'oasi accogliente, sulle rive del fiume Grashagakvísl, un bel posto per riposarsi un pò. Da lì, il sentiero prosegue pianeggiante fino ai due rifugi ubicati in riva al lago Álftavatn. Pernottamento.

5° giorno
ÁLFTAVATN - EMSTRUR (BOTNAR) (15km x 6/7 ore - 500m slm)

Il percorso passa sulla cresta di Brattháls sul burrone di Hvanngil e si guada il fiume Bratthálskvísl. A Hvanngil ci sono due rifugi, uno per i pastori costruito nel 1963 e uno per i turisti costruito nel 1995. A poca distanza si attraversa il ponte sul fiume Kaldaklofskvísl e ci si trova di fronte al bivio. Ad est si va verso il deserto di Mælifellssandur (strada F210) e a sud si va verso Emstrur. A meno di un km c'è un altro fiume che deve essere guadato e, dopo altri 4km si arriva al fiume Nyrðri Emstruá che però ha un ponte Dopo poco, si avvisterà il rifugio Botnar. Un itinerario suggestivo suggerito per la sera, è quello che porta al canyon Markarfljótsgljúfur. Pernottamento.

6° giorno
EMSTRUR (BOTNAR) - ÞÓRSMÖRK (15km x 6/7 ore - 200m slm)

Il sentiero percorre il canyon di Syðri-Emstruá ed è molto ripido. Dopo il ponte, invece, diventa una gradevole passeggiata attraverso la zona conosciuta come Almenningar con attraversamento di fiumi. A circa 30 minuti, si arriva al rifugio in Langidalur (Þórsmörk). Qui, il paesaggio e la vegetazione, mutano rapidamente. Pernottamento.

7° giorno
THOSMORK - REYKJAVIK

Mattinata libera per visitare l'area. Ore 16:00 partenza con bus di linea per Reykjavik. Arrivo alle ore 19:40. Pernottamento.

8° giorno
REYKJAVIK - KEFLAVIK - MILANO

Trasferimento presso l'aeroporto internazionale di Kefalvik con flybus e rientro in Italia.

10 MOTIVI PER AFFIDARSI A L’ISLANDA DI ALEX By EXODUS

1. Siamo specialisti dell’Islanda dal 1996, amiamo questa fantastica terra e grazie alla nostra esperienza, siamo fieri di proporre servizi TOP con serietà e sicurezza
2. Conosciamo personalmente tutti i nostri fornitori, tutti gli hotels e tutte le guesthouse che proponiamo ai nostri clienti per evitare brutte sorprese
3. Conosciamo personalmente tutte le strade, tutte le piste, ogni buca e ogni guado. Questa esperienza, ci permette di studiare itinerari che si adattano perfettamente alle esigenze del cliente
4. Le nostre auto a noleggio sono nuove o con pochisimi chilometri. E’ possibile scegliere fra 24 diverse categorie, dall’utilitaria al minibus al camper, a due o quattro ruote motrici, con cambio manuale o automatico. Abbiamo 19 uffici sparsi su tutto il territorio per garantire efficienza e rapidità d’azione
5. Il cliente è tranquillo con il nostro servizio d’assistenza sempre attivo, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, anche la domenica, a Ferragosto, a Natale, a Capodanno, di giorno, di notte, Sempre!
6. La tranquillità dei nostri clienti è la nostra priorità
7. Vi consigliamo di Diffidare dei prezzi stracciati, in Islanda il costo della vita è alto perchè devono importare quasi tutto, pertanto, nessuno regala niente. Se i prezzi sono bassi, lo è anche la qualità dei servizi. State attenti! Prendere una fregatura è facile e rovinarsi la vacanza è un attimo
8. Proponiamo i nostri servizi sia ai privati che alle migliori agenzie viaggio in Italia e all’estero, i pagamenti sono sicuri, i clienti tranquilli
9. I nostri clienti sono molto soddisfatti della nostra organizzazione perché hanno riscontrato che i nostri servizi sono gestiti con grande attenzione e professionalità
10. Il feedback dei nostri clienti è positivo al 100% e ne siamo pienamente soddisfatti ed orgogliosi!
 
 
Quota pacchetto: EUR 870 per persona

La Quota pacchetto include
- Trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto con flybus plus
- Trasferimenti Reykjavik-Landmannalaugar e Thorsmork-Reykjavik con bus di linea
- 7 Pernottamenti in formula sleeping-bag, a Reykjavik in ostello e durante il tour in rifugio/baita. La sistemazione in formula sleeping bag consiste nel dormire in tipiche guesthouse/farm su un normale letto in camera da due a sei letti o camerate nei rifugi/baite con servizi condivisi, senza piumone ne’ cuscino ma con il proprio sacco a pelo. Non è prevista la camera singola e non è inclusa la prima colazione
- Spedizione dei documenti di viaggio e dei vouchers via e-mail
- Assistenza 24h, 7 giorni su 7
- Informazioni utili su come organizzare la vacanza
- Mance, tasse locali e percentuali di servizio

Costi aggiuntivi obbligatori
- Costo gestione pratica comprensivo di assicurazione medico-bagaglio: EUR 87 per persona
- Spese accessorie: EUR 80 per persona (bambini esclusi)
- Diritti d’agenzia: EUR 65 per persona (bambini esclusi)

Supplementi facoltativi
- Volo andata e ritorno: costo medio stimato dai principali aeroporti: EUR 400 per persona + tasse aeroportuali da
calcolare all’emissione dei biglietti + spese di prenotazione volo: EUR 35 per persona
- Mappa dettagliata dei sentieri 1:100.000 (la migliore esistente): EUR 19
- Guida Polaris “Islanda: terra, acqua, aria, fuoco”: EUR 25
- Assicurazione contro l’annullamento del viaggio: 5% del totale pratica
Copyright © 2016 Exodus di Tamburini Alessandro. Tutti i diritti riservati. Partita iva 02500110412. Islandadialex ® è un marchio registrato di proprietà di Alessandro Tamburini

Informativa estesa su Privacy e Cookie
 
segui l'islanda di alex su facebook